it Italiano

Rimuoviamo le amalgame dentarie in sicurezza

  • Hai delle vecchie otturazioni in amalgama?
  • Vuoi toglierle in sicurezza senza contaminarti da vapori di mercurio?
  • Desideri delle otturazioni bianche perfettamente biocompatibili e che durino nel tempo?

Sei capitato nel posto giusto!

Cos'è l'amalgama dentaria

L'amalgama dentaria è composta prevalentemente da Mercurio, Argento, Stagno, Rame e Zinco. Un'otturazione dentale in amalgama contiene mediamente 440 mg di Mercurio e può rilasciare ogni giorno parte di questo mercurio per fenomeni di abrasione (durante la masticazione), corrosione e disgregazione elettrolitica all'interno della cavità orale a causa dei sali contenuti nei cibi, delle acque gassate e dei vari acidi alimentari. Il mercurio rilasciato parzialmente si deposita nei tessuti cellulari e può essere, pertanto, posto in relazione a neurotossicità con conseguenti malattie neurodegenerative, immunotossicità, danni a carico del sistema endocrino, rischi relativi alla fertilità e allo sviluppo embrionale del feto.

È fondamentale sapere che...

La rimozione protetta delle otturazioni in amalgama rappresenta un passaggio di fondamentale importanza per eliminare sia il disagio estetico che eventuali fonti di intossicazione da mercurio e da altri metalli pesanti.

Scopri se stato contaminato dal mercurio.

Guarda l'incredibile video-testimonianza di una nostra paziente

Il 19 dicembre del 2016 LE IENE denunciano, a giusta ragione, la pericolosità delle otturazioni in amalgama. Noi le rimuoviamo in sicurezza da 15 anni, senza improvvisare!


Ecco come rimuovere l'amalgama in 10 passaggi

La rimozione protetta delle amalgame è la cosa migliore da fare. Lo studio dentistico Resta utilizza il protocollo messo a punto dall'Accademia di Odontoiatria Biologica che prevede i seguenti 10 passaggi sequenziali:


1

Applicazione della diga di gomma in nitrile (free latex) perché è più impermeabile del lattice. La diga di gomma è composta da un foglio di gomma quadrato di circa 15 X 15 cm di diversi colori in cui si ricavano buchi nei quali vanno inseriti i denti da trattare, isolando tutti gli altri. È sostenuta davanti alla bocca da un arco di metallo che la tiene tesa e da un piccolo gancetto ancorato ad un solo dente


2

Copertura del volto del paziente con una protezione che impedisca alle particelle di amalgama frantumata di depositarsi sulla pelle o sugli occhi. La protezione può essere semplice, come un tovagliolo di carta inumidito, o elaborata, come un telo chirurgico


3

Copertura del paziente con camici e copricapi


4

Gli operatori (dentista e assistente) oltre a coprirsi con camici e copricapi monouso indossano mascherine con filtri sufficienti a bloccare i vapori di mercurio che l'amalgama rilascia


5

Il paziente, per evitare che durante il trattamento respiri aria contaminata da vapori di mercurio dell'amalgama, viene collegato tramite un circuito esterno ad una bombola di ossigeno


6

Sull'aspiratore viene applicata una mini-cappa di plastica (es. Clean-Up) che aumenta la canalizzazione di eventuali vapori liberati dalla rimozione dell'otturazione in amalgama. Un secondo aspiratore può essere posto al di sotto della diga di gomma in modo da rimuovere una maggiore quantità di aria contaminata. Infine, un terzo aspiratore aspira dall'esterno eventuali residui di vapore d'amalgama che potrebbero ancora permanere nell'ambiente intorno al campo operatorio


7

Vengono usate frese al tungsteno piccolissime che rimuovono la parte di dente in cui è incastrata l'otturazione dentale in amalgama. L'otturazione dentale in amalgama non viene né polverizzata né surriscaldata dalle frese rotanti per questo usiamo un'irrigazione molto abbondante di acqua. L'amalgama disincastrata viene rimossa con strumenti manuali


8

Il vapore di mercurio generato dalla rimozione delle amalgame, per evitare che si diffondi nell'aria dello studio, viene risucchiato da un sofisticato sistema di aspirazione


9

Un sistema di separazione per l'amalgama, inserito sulla linea dell'aspirazione chirurgica, provvede precipitare eventuali particelle o blocchi di amalgame aspirati ed a mantenerli segregati sott'acqua all'interno di appositi contenitori che vanno svuotati nei rifiuti speciali


10

Le otturazioni in amalgama sono sostituite con otturazioni bianche o con intarsi in materiale composito dello stesso colore del dente naturale: questi materiali di ultima generazione sono dotati di ottime caratteristiche biologiche e meccaniche, prive di metalli e impurità e quindi assolutamente inerti e biocompatibili


Alcuni casi (prima e dopo) risolti
con la rimozione sicura delle otturazioni in amalgama

Mineral test o Mineralogramma

Cos'è e a cosa serve?

Il mineral test o mineralogramma serve a ricercare e a quantificare la presenza di metalli pesanti, tra cui il mercurio, all'interno dell’organismo.

Si effettua attraverso l’invio in un laboratorio specializzato di una piccola quantità di capelli. Vuoi saperne di più? Richiedici più informazioni cliccando qui!

E-book GRATIS!

Tutto sulla rimozione protetta

delle otturazioni in amalgama.

Scritto dal dr. Leonardo Resta

Scarica qui

È GRATUITO!

I principali vantaggi delle moderne otturazioni bianche

Esteticamente identiche al dente naturale: si mimetizzano completamente

Materiale inerte e perfettamente biocompatibile

Durevoli nel tempo e a costi contenuti

Resistenti ad ogni tipo di stress masticatorio.

Richiedi un appuntamento!

studioresta-implantologia-numero-verde-01

I nostri studi sono a tua completa disposizione per fornirti ogni dettaglio sui nostri trattamenti.

Il tuo nome*

Il tuo cognome*

La tua email*

Il tuo telefono cellulare*

Città*

Scegli la sede dello studio*

Preferenza giorni in cui possiamo contattarla

Qualsiasi giornoLunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì

Preferenza orario in cui possiamo contattarla

Qualsiasi orario09:00 - 12:0012:00 - 15:0015:00 - 17:0017:00 - 19:00

Descrivi la tua richiesta:

, accetto la privacy policy di questo sito*

, desidero ricevere ulteriori informazioni*


* campi obbligatori

Cosa ne pensano i nostri pazienti

"Avevo diverse amalgame dentarie e contemporaneamente una malattia neuro degenerativa. Il nesso causale non è dimostrabile ma per eliminare ogni dubbio ho deciso di rimuovere queste otturazioni affidandomi al dott. Resta che sapevo utilizzava un protocollo sicuro. Sono molto soddisfatto!"

Vito Lovero

"Volevo togliere da tempo le mie vecchie otturazioni in amalgama ma non conoscevo nessuno che lo facesse in maniera protetta. Fin quando non ho scoperto lo studio del dott. Resta attraverso la rete. Adesso sono molto più sicuro della mia salute orale e ho delle otturazioni bianche, perfettamente mimetizzate."

Vito da Carovigno (BR)

"Ero afflitta da dolori articolari di origine sconosciuta particolarmente invalidanti. Poi attraverso la televisione ho visto un servizio in cui alcuni pazienti raccontavano dei miei stessi problemi risolti con la rimozione protetta delle amalgame. Ho cercato su internet e ho trovato il dott. Resta. Ho rimosso in sicurezza le vecchie otturazioni grigie e quasi magicamente ho avuto la regressione di tutti i sintomi."

Annita da Napoli

Studio Resta, Professionalità e Qualità

Lo studio dentistico del dott. Leonardo Resta opera sul territorio dal 2002 in due accoglienti strutture con tre sale operative ciascuna, pensate per offrire, avvalendosi delle più moderne tecnologie, un’odontoiatria di qualità: pensiamo infatti che l’eccellenza sia un requisito fondamentale per garantire ai nostri pazienti risultati stabili e durevoli nel tempo.

Domande frequenti (F.A.Q.)

L'uso dell'amalgama è vietato? +

Se è vero che gli enti internazionali che si occupano di salute pubblica non hanno preso una posizione chiara, è vero anche che il Ministro della Salute italiano, in un decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 261 del 09- 11-2001, fa divieto di utilizzo e di immissione in commercio sul territorio nazionale di amalgame dentali non preparate sotto forma di capsule predosate. Inoltre, raccomanda di evitare, per precauzione, l'utilizzo di tali prodotti nei pazienti allergici all'amalgama, nelle donne in gravidanza e allattamento, nei bambini sotto i sei anni, e di prestare estrema attenzione alla fase di rimozione dell'amalgama dal cavo orale.

Sebbene non esista un accordo internazionale sui livelli di pericolo da esposizione al mercurio molti paesi nordici (fra i quali Germania, Svezia, Norvegia) abbiano prodotto normative molto rigide riguardo al suo utilizzo in odontoiatria, incentivando la rimozione delle otturazioni in amalgama con specifici finanziamenti ai cittadini.

I materiali che sostituiscono l'amalgama sono sicuri e duraturi? +

I materiali che sostituiscono l'amalgama sono inerti, sicuri, biocompatibili e duraturi.

Quante otturazioni per volta posso rimuovere? +

Dipende dallo stato di salute del paziente e dalle dimensioni delle otturazioni da rimuovere

Quanto costa rimuovere in sicurezza un'otturazione in amalgama? +

Il costo della rimozione protetta della otturazione in amalgama e la sua sostituzione con un'otturazione bianca e biocompatibile può oscillare dalle 120 alle 150 euro per dente, tutto compreso.

L'intervento di rimozione è doloroso? +

Assolutamente no, il paziente durante l'intervento non avverte alcun dolore in quanto usiamo un'anestesia locale a base di mepivacaina o articaina.

Riceviamo pazienti da ogni parte

d'Italia presso i nostri studi di:

Gioia del Colle (Bari)

Via Dante Alighieri, 78/A
70023 Gioia del Colle BA

info@studioresta.it

Gioia del Colle

In treno: La stazione di Trenitalia dista 100 metri dallo studio

In aereo: L’aeroporto più vicino (50km) è quello di Bari-Palese collegato con la stazione di Bari Centrale

In autostrada: uscita Gioia del Colle. Lo studio dista 500 metri dal casello autostradale

Taranto

Corso Italia, 371
74121 Taranto TA

info@studioresta.it

Taranto

In treno: Arrivati alla stazione di Taranto prendere il bus n.8 o n.14

In aereo: Gli aeroporti più vicini sono Bari-Palese e Brindisi

In autostrada: Uscita Taranto e poi proseguire per la statale 100

2011 - 2018 | www.studioresta.it
P.IVA: 05905660725
Tutti i diritti riservati.

Ciao, sono Federica!

Se hai qualche domanda da fare scrivi pure qui. Ti ricordo che i nostri studi sono a Gioia del Colle (Bari) e Taranto.

, accetto la privacy policy di questo sito*

, desidero ricevere ulteriori informazioni*

Se vuoi una risposta più veloce lasciaci il tuo numero di cellulare

*campi obbligatori