Numero verde 800912361
Numero Verde 800 912361
divider

Impianti dentali: tecnica “All on 4” e “All on 6”

separator

 

All on 4 all on six

I denti fissi su impianti dentali anche con poco osso (All on 4)

Gli impianti dentali inseriti con la tecnica All on 4 rappresentano la soluzione più rapida per avere una protesi fissa quando c’è poco osso.
Statisticamente si è visto che chi ha un’edentulia (mancanza di denti) parziale e già utilizza protesi mobili o ponti fissi non idonei sia destinato inevitabilmente, con il passare degli anni, alla dentiera.

La dentiera, però, si sa, comporta numerosi disagi a chi la indossa e può essere causa di vere e proprie ripercussioni psicologiche sui pazienti. Inoltre, spesso una dentiera mobile portata per diversi anni (a volte anche per pochi mesi) porta ad un riduzione dell’osso. Ecco perché oggi si è pensato a delle soluzioni diverse e più innovative come l’implantologia All on 4 (tutto su quattro) che ci consente di avere denti fissi su impianti dentali anche quando c’è poco osso.

La risposta moderna alla dentiera: All on 4 e All on 6

Per dare una soluzione efficace ed esteticamente valida al problema della mancanza di denti, oggi ci viene incontro una nuova tecnica di implantologia: l’ implantologia computer guidata (*).

(*) Non tutti i pazienti possono usufruire di questa tecnica. Per tale ragione è fondamentale la prima visita in studio.

Questa tecnica, detta anche Implantologia All on 4 o All on 6 è stata inventata nel 2003 dal Dott. Paulo Malò di Lisbona ed applicata in tutto il mondo con successo in migliaia di casi.

Impianti dentali: tecnica All on 4. Studio dentistico RestaLa portata innovativa dell’ All on 4 consiste nel fatto che essa consente di applicare con la tecnica del carico immediato in poche ore (denti fissi in un giorno) sia al mascellare superiore che inferiore una protesi fissa ancorata a soli quattro impianti dentali, anche quando c’è poco osso.

In questo modo si va incontro alle esigenze dei pazienti delusi dalla protesi mobile (o dentiera) ed ai pazienti con denti residui molto compromessi in procinto di approdare al in breve tempo alla dentiera totale.

L’implantologia computer assistita (“ All on four ” o “ All on six ”) consente a queste tipologie di pazienti di cambiare in meglio la propria qualità di vita e di avere una soluzione ottimale ai loro problemi di estetica e capacità masticatoria.


Impianti dentali. Tecnica All on 4. Impianti dentali anche con poco osso

1. L’odontoiatra esegue al paziente oltre alla comune OPT (ortopantomografia) anche un esame radiografico più particolare, la Tac Cone-Beam 3D della mandibola e/o del mascellare superiore a bassissima dose di emissione di raggi X

2. Attraverso moderni software di elaborazione tridimensionale, viene simulato in maniera virtuale l’intervento di implantologia dentale. Gli impianti vengono inseriti (sempre in maniera virtuale) evitando tutte le aree a rischio chirurgico, rispettando assi e inclinazioni ottimali in base all’osso disponibile e alle future protesi dentarie fisse come da progetto del piano di trattamento.

3. Una volta ottenuto il risultato desiderato il file viene inviato tramite e-mail alla sede operativa dell’azienda Nobel Biocare americana che costruirà, tramite un sistema CAD-CAM, una dima chirurgica che avrà al suo interno delle guide che serviranno al corretto inserimento degli impianti. La guida chirurgica viene applicata in bocca al paziente previa anestesia locale (è una tecnica indolore).

4. L’esistenza di questa dima consentirà l’inserimento degli impianti dentali senza aprire le gengive con il bisturi (tecnica transmucosa)  con una rapidità operativa inimmaginabile prima, senza utilizzare punti di sutura (vedi immagine 4) e con un decorso postoperatorio estremamente più confortevole rispetto alle tecniche tradizionali. In definitiva i tradizionali gonfiori e lividi post operatori sono ridotti al minimo e, in alcuni casi, del tutto inesistenti.

Dopo l’inserimento delle protesi dentarie fisse non ci saranno i classici sanguinamenti e tumefazioni dovuti allo scollamento delle gengive e ai punti di sutura per cui la guarigione sarà rapida ed indolore.

5-6-7. La protesi dentaria fissa, bella e funzionale, tramite la tecnica dell’implantologia a  carico immediato, è applicata subito dopo l’intervento attraverso l’avvitamento della stessa agli impianti dentali mediante piccolissime viti passanti.

8. La radiografia OPT evidenza l’inserimento di 4 impianti nel mascellare superiore di cui i due distali sono inclinati.

La protesi dentaria fissa consentirà di dare immediatamente una buona estetica del sorriso. Normalmente già dal giorno successivo è possibile riprendere la propria vita di relazione ed il proprio lavoro sperimentando immediatamente i benefici della protesi fissa.

In base al tipo di lavoro programmato questa protesi dentale può essere definitiva oppure provvisoria. In quest’ultima evenienza la protesi dentale definitiva sarà consegnata 2-3 mesi dopo l’integrazione degli impianti dentali nell’osso. Qui sotto diversi casi di All on 4 e All on 6 trattati con successo:

Per visionare altri casi clinici clicca qua.

Protesi fissa con gengiva:

gengiva finta

Questo tipo di protesi viene realizzata quando il paziente ha un importante riassorbimento osseo. In tal caso la gengiva finta serve ad evitare che i denti fissi siano troppo lunghi. La gengiva non si noterà in quanto si mimetizzerà perfettamente con la vera gengiva del paziente facendo in modo che il sorriso sia il più naturale e armonioso possibile. Qui sotto un caso risolto con gengiva finta.

Protesi toronto con gengiva su impianti dentali

Protesi fissa senza gengiva:

Questo tipo di protesi è la protesi più frequente che eseguiamo.  Si realizza quando non vi è riassorbimento osseo o quando, seppur rarissime volte, il paziente non gradisce avere la gengiva finta. Qui sotto un caso realizzato senza gengiva finta.

Protesi fissa Toronto in ceramimica senza gengiva su impianti dentali

La risposta è NO. I denti della protesi fissa facciamo in modo che comprimano sulla gengiva del paziente affinché non si possa creare alcuno spazio per il deposito di cibo. I residui alimentari scivolano sulle superfici lisce delle protesi fisse. Meglio se le superfici sono in ceramica.

  • Possibilità di inserire gli impianti anche con poco osso
Con la tecnica All on 4 (tutto su quattro) che prevede l’inserimento di due impianti inclinati e di due dritti è possibile avere una protesi fissa anche quando c’è poco osso disponibile.
  • Rapida e minimamente invasiva
L’intervento di implantologia computer assistita si esegue in anestesia locale in una sola seduta, è molto rapido e risolutivo. Nel giro di poche ore dall’intervento con la tecnica del carico immediato potrai avere subito la tua protesi fissa provvisoria e dopo due mesi dall’osteointegrazione degli impianti quella definitiva.
  • Disagi post operatori ridotti al minimo
L’implantologia computer assistita si esegue senza adoperare il classico bisturi e senza quindi scollare le gengive ed applicare punti di sutura.

I traumi post operatori conseguentemente saranno estremamente limitati: i classici lividi, dolori e gonfiori tipici, invece, delle tecniche tradizionali sono ridotti al minimo e il paziente sin da subito potrà riprendere a sorridere.

  •  Il tuo sorriso in poche ore
Dopo aver posizionato gli impianti dentali, dopo poche ore viene applicata anche la protesi dentaria fissa provvisoria con una tecnica che prende il nome di implantologia a “carico immediato”.
  •  Tempi  contenuti
Con l’implantologia computer assistita, grazie alla simulazione al computer, è possibile inserire gli impianti in maniera inclinata, tralasciando le zone in cui l’osso si è ridotto molto.
Questo consente di evitare dei pesanti trattamenti preventivi che sarebbero altrimenti necessari (come la rigenerazione dell’osso, il grande rialzo del seno mascellare, ecc…) che richiedono mesi e mesi di guarigione. Di conseguenza i tempi dell’intero trattamento si riducono.
  •  Sicurezza
Grazie all’intervento di implantologia a carico immediato computer assistita, è possibile operare con sicurezza nella mandibola, evitando zone a rischio chirurgico, nelle quali sono situate terminazioni nervose che, se lesionate, danno vita a danni neurologici permanenti.
  • Ottimo risultato estetico
L’implantologia computer guidata ti garantisce un’estetica del tutto soddisfacente: la protesi fissa applicata, infatti, è realizzata utilizzando materiali estetici (zirconio) privi dei tradizionali metalli di colore scuro.
Questo ti donerà un sorriso naturale…come quello che avresti con i denti veri!

impianti torna a sorridere

issa

Link correlati

un appuntamento GRATUITO!


Per scoprire se questa tecnica è applicabile al suo caso ci contatti per un appuntamento GRATUITO ad uno dei seguenti recapiti telefonici: +39 080.3483891 (Gioia del Colle – Bari);+39 320.7513223 (Taranto e Lecce);  numero verde800.912361. Oppure compili gentilmente i campi qui sotto, in modo da avere le necessarie informazioni per contattarla nel più breve tempo possibile e fissare il suo appuntamento gratuito con il nostro studio. Nel corpo del messaggio, se vuole, specifichi il suo problema e le eventuali richieste terapeutiche. Grazie.

Si prega di lasciare vuoto questo campo.

Il tuo nome*

Il tuo cognome*

La tua email*

Il tuo telefono cellulare*

Città*

Scegli la sede dello studio*

Richiesta appuntamento: il tuo messaggio

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

*campi obbligatori


separator

Condividi

Studio Dentistico Resta located at Via Dante Alighieri, 78 , Gioia del Colle (Bari), Puglia . Reviewed by 15 Recensioni rated: 5 / 5

Ciao, sono Federica!

Se hai qualche domanda da fare scrivi pure qui. Ti ricordo che i nostri studi sono a Gioia del Colle (Bari) e Taranto.
Come da Codice Deontologico non rilasciamo preventivi generici online!

Si prega di lasciare vuoto questo campo.

* Accetto la Privacy di questo sito

Se vuoi una risposta più veloce lasciaci il tuo numero di cellulare

*campi obbligatori